Imprenditori del Web

Dal 1° Gennaio 2012 è entrato in vigore il nuovo regolamento delle attività istituzionali dell’Enasarco, apportando alcune sostanziali modifiche (al rialzo ovviamente) agli importi dovuti ai fini prvidenziali.

 

Nel dettaglio vengono stabiliti i minimali e i massimali e le aliquote applicabili per il periodo dall’anno 2012 all’anno 2020:

[ad] Empty ad slot (#1)!

Aliquota contributiva (da ripartire al 50% tra l’agente e la ditta mandante):
2012 => 13,50%
2013 => 13,75%
2014 => 14,20%
2015 => 14,65%
2016 => 15,10%
2017 => 15,55%
2018 => 16,00%
2019 => 16,50%
2020 => 17,00%

 

Massimali Provvigionali per Agenti Monomandatari:
2012 => €30.000,00
2013 => €32.500,00
2014 => €35.000,00
2015 => €37.500,00

 

Massimali Provvigionali per Agenti Plurimandatari:
2012 => €20.000,00
2013 => €22.000,00
2014 => €23.000,00
2015 => €25.000,00

 

Dal 2016 i massimali saranno rivalutati in base all’indice Istat (sia Monomandato che Plurimandato):

 

Minimali contributivi:
Agente monomandatario €800,00
Agente plurimandatario €400,00

 

Dal 2016 i minimali saranno rivalutati in base all’indice Istat (sia Monomandato che Plurimandato).

 

Buon Lavoro.

 

COME SEMPRE, CONSIGLIO DI CONSULTARE UN ESPERTO DEL SETTORE PER POTER USUFRUIRE AL MEGLIO DELLE INFORMAZIONI QUI PUBBLICATE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *