Imprenditori del Web

Già a partire dal 20 ottobre 2012 tutte le ditte individuali di nuova iscrizione devono essere in possesso di una PEC (casella di posta elettronica certificata).

Per le imprese individuali già iscritte, è stabilito che debbano dotarsi di PEC e comunicarla al Registro Imprese entro il 30 giugno 2013.

La PEC può essere richiesta a uno dei gestori autorizzati, il cui elenco si può trovare al seguente indirizzo internet:

http://www.digitpa.gov.it/pec_elenco_gestori

Dopo aver scelto il gestore e ottenuta la PEC, questa va segnalata al Registro Imprese della CCIAA.

Tale comunicazione non è soggetta a diritti di segreteria e imposta di bollo.

Il soggetto interessato perciò potrà:

  1. richiedere la PEC (il costo varia a seconda del gestore scelto) e provvedere alla segnalazione alla CCIAA. In questo caso è necessario che il legale rappresentante possegga la “smart card” per poter apporre la firma digitale sulla pratica. Nel caso non si possegga la smart card, questa va richiesta alla CCIAA;
  2. richiedere la PEC e delegare al proprio commercialista la pratica di comunicazione alla CCIAA;
  3. delegare il proprio commercialista sia per la richiesta della PEC sia per la successiva comunicazione alla CCIAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *