Imprenditori del Web

Attenzione:

Il nuovo Decreto semplificazioni prevede un inasprimento delle sanzioni in caso di mancata comunicazione del domicilio digitale al Registro delle imprese ovvero all’Albo professionale.

Le imprese individuali attive e non soggette a procedura concorsuale che non hanno già indicato, all’Ufficio del Registro delle imprese competente, il proprio domicilio digitale sono tenute a farlo entro il 1° ottobre 2020. Per i professionisti l’omesso adempimento entro i termini previsti dalle nuove disposizioni costituisce motivo di scioglimento e di commissariamento del collegio o dell’ordine inadempiente ad opera del Ministero vigilante sui medesimi.

N.B.: Il domicilio digitale non va confuso con la mera dotazione di un indirizzo di posta elettronica certificata.

Soggetti interessati

I soggetti interessati dalle nuove disposizioni sono:

  • le Pubbliche amministrazioni;
  • i professionisti tenuti all’iscrizione in albi ed elenchi;
  • i soggetti tenuti all’iscrizione nel Registro delle imprese.

PER INFORMAZIONI ADEGUATE E DETTAGLIATE TI CONSIGLIO DI PARLARE CON IL TUO COMMERCIALISTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scarica GRATIS il corso: 
"E-mail Marketing"
ti verrà recapitato nella tua casella di posta elettronica.
Una lezione al giorno per una settimana.