Imprenditori del Web

INIZIO DELL’ATTIVITÀ

Le imprese che iniziano l’attività di agente o rappresentante di commercio devono presentare la segnalazione certificata di inizio attività utilizzando la Comunicazione unica al Registro delle imprese nella cui provincia esercitano l’attività oppure, se esercitano l’attività in più sedi o unità locali, devono presentare una SCIA per ciascuna di esse al competente Registro delle imprese . 

I requisiti di idoneità (professionali e morali) previsti dalla legge per lo svolgimento dell’attività di agente o rappresentante di commercio devono essere posseduti:

  • dal titolare di impresa individuale,
  • da tutti i legali rappresentanti di impresa societaria,
  • dagli eventuali preposti,
  • da tutti coloro che svolgono a qualsiasi altro titolo l’attività in parola per conto dell’impresa sia presso la sede che presso eventuali localizzazioni della stessa.

L’adempimento relativo alla SCIA si assolve allegando alla Comunicazione unica i seguenti modelli, con eventuale “SCIA modulistica regionale unificata”:

a) il modello “ARC” compilato:

  • nella sezione “Scia”;
  • nella sezione “Requisiti” con indicazione dei requisiti di idoneità previsti dalla legge per lo svolgimento dell’attività in argomento per il titolare di impresa individuale o per il legale rappresentante di impresa societaria o per eventuale preposto che svolga a qualsiasi altro titolo l’attività per conto dell’impresa;

b) il modello intercalare “Requisiti” con indicazione dei requisiti di idoneità previsti dalla legge per lo svolgimento dell’attività in argomento per tutti i soggetti successivi al primo, il quale ha già compilato l’apposita sezione “Requisiti” del modello “ARC”.

I modelli vanno presentati telematicamente al Registro delle Imprese.


ACCESSORI

Procurarsi una casella PEC

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
178 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Silvia
Silvia
4 mesi fa

Vorrei avere informazioni sul corso di agenti di commercio

Fabio campagna
Fabio campagna
7 mesi fa

Buongiorno svolgo la mansione di procacciatori di affari dal 2002 con svariate aziende l’ultima dal 2011 ad oggi faccio l lavoro di tentata vendica come procacciatore però procaccio clienti chiudo la vendita incasso denaro e sospesi insomma tutto quello che non potrebbe fare un procacciatore secondo lei devo comunque fare un esame non essendo mai stato assunto dal 2002 ma avendo sempre avuto partita iva cordiali saluti

Marco
Marco
1 anno fa

salve, avrei un quesito a cui non trovo risposta.
sono stato “incaricato alle vendite porta a porta” fino a giugno 2019. Ho chiuso quella PIVA ad inizio dicembre. Ora ho possibilità di lavorare con una nuova azienda che mi vuole contrattualizzare come agente di commercio. Per tutelarmi, preferisco partire come procacciatore per un tempo limitato (due mesi) e poi regolarmi come agente. Posso, secondo lei, con questo sistema aderire al regime forfettario? grazie

Dario
Dario
2 anni fa

Gentilissimo,
sono stato titolare di ditta individuale con iscrizione in camera di commercio per almeno 2 anni. Poi l’ho chiusa causa assunzione. Da un anno ho riaperto p.iva forfettaria facendo il procacciatore. La precedente iscrizione in camera di commercio (avevo REA) può valere come requisito per quindi farmi evitare i tempi di un corso Rac?

Grazie in anticipo per la risposta
D

Fabrizio Scano
Fabrizio Scano
3 anni fa

Salve, da vent’anni mi occupo di commercio di abbigliamento al dettaglio, avendo una mia ditta individuale. Cosa mi occorre fare per avere l’abilitazione di agente di commercio? Saluti Fabrizio.

Andrea
Andrea
3 anni fa

Buongiorno, mi chiamo Andrea. Ho lavorato per 11 anni come commesso in un negozio ahimè come livello 4 quindi non sufficiente per ovviare il corso per agenti di commercio, perciò ho iniziato l’atti Di procacciatore d’affari e subagente assicurativo. È possibile dopo 2 anni di attività passare ad agente di commercio considerata la doppia esperienza lavorativa nel settore (11anni + 2), senza dover fare per forza il corso?
Grazie

Matteo Reale
Matteo Reale
3 anni fa

sono agente di commercio iscritto all’Albo degli agenti dal 2000, vorrei fare l’Inizio attività cosa devo fare?

Corsi Rimini
3 anni fa

Il corso abilitante è uno dei requisiti professionali necessari per diventare Agente. Segnaliamo la partenza del Corso per Agente e Rappresentante a Rimini, disponibile in due modalità diverse (intensivo o weekend). Per info e iscrizioni -> corso

Enrico Blumer
4 anni fa

Buonasera, sono stato tre anni all’estero. Ora sono rientrato in Italia e sto per intraprendere nuovamente la professione di agente di commercio. Sono iscritto all’Enasarco dal 1983 e ho cessato l’ultimo mandato nel 2011. Ora però scopro che il ruolo agenti e rappresentanti è stato soppresso nel 2013 e che ho tempo fino al 12 maggio 2017 per iscrivermi nell’apposita sezione REA. A patto però che, alla data del 12 maggio 2012 non esercitassi attività (e così é) e che risultassi iscritto all’Albo, requisito professionale abilitante per l’avvio dell’attività.
La mia domanda é la seguente: come faccio a verificare la mia iscrizione in quella data? La Camera di Commercio non fa servizio di sportello per gli agenti e rappresentanti e non ho ricevuto risposte alle mie email.
Grazie.

Fabio
Fabio
4 anni fa

Buongiorno
Sono ingegnere libero professionista con p.iva e da pochi mesi anche agente di commercio. Prima svolgevo anche lavoro dipendente e quindi mi sono iscritto alla gestione separata. Ora ho p.iva con due codici attività e farò fatture separate. Il mio dubbio è se posso restare con la gestione separata versando i minimi ad inarcassa ed enasarco. Grazie

Giacomo
Giacomo
4 anni fa

ciao, vorrei avviare una srls come agenzia di commercio e vendita di servizi, posso detrarre comunque le spese come agente di commercio, ho un diploma di ragioniere e da 10 anni lavoro come dipendente nel settore commerciale/vendite. inoltre posso usufruire della legge bersani per la classe di merito da utilizzare per l’acquisto di un auto aziendale scaricando i costi come agente di commercio’

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Salve, vorrei porle un quesito:
premetto che ho esercitato per cira 20 anni l’agente di commercio a Montecarlo per svariate aziende,un’azienda Italiana mi ha offerto un contratto allettante, dovrei aprire una p.iva per poi iscrivermi alla camera di commercio e cosi via….la mia domanda è : è mai possibile che dopo vent’anni di lavoro all’estero per l’Italia devo fare un corso per diventare agente di commercio ? Mi sembra assurdo.
Grazie

Basone Mattia
Basone Mattia
4 anni fa

Salve,
io da più di due anni sono coadiuvante ( posseggo anche i requisiti) in un bar, e ora volevo diventare agente di commercio.
Volevo chiedere se devo fare il corso da agente oppure no, perchè da quello che leggo se si ha lavorato per almeno 2 anni in un esercizio di somministrazione non si deve fare il corso, mentre stamattina sono andato all’ ASCOM e mi hanno detto che invece devo fare il corso…e la cosa mi è sembrata strana….

Basone Mattia
Basone Mattia
4 anni fa
Reply to  Bruno

Grazie per la rapidissima risposta, naturalmente andrò anche in camera di commercio…però quello che dico io, preso dal sito ufficiale qui c’è scritto che non c’è bisogno di fare il corso se ” ho prestato la propria opera per almeno un biennio in qualità anche di dipendete qualificato al settore vendite , coadiuvante, titolare o amministratore di società con attività di vendita o somministrazione.

Fabrizio
Fabrizio
4 anni fa

Buongiorno Valentino è stato facile grazie al mio diploma di operatore turistico che mi ha esentato dalla frequenza del corso. ti suggerisco di controllare i titoli di studio abilitati
ciao

Daniele
Daniele
6 anni fa

Buongiorno io lavoro come procacciatore d’affari da due anni presso un’azienda che tratta di tabacco, vorrei sapere come fare per diventare agente di commercio a tutti gli effetti.
Lavoro nella provincia di Imperia e la camera di commercio non fa corso per abilitare a tale mansione.
La ringrazio molto
Buona giornata

Antonio
Antonio
6 anni fa

Buonasera,
ho scoperto che chi possiede il diploma di ragioneria,non è tenuto a frequentare un corso di formazione,dato che io posseggo il diploma di ragioneria,come faccio a diventare a tutti gli effetti un agente di commercio?
Grazie

Antonio
Antonio
6 anni fa

Buongiorno,
sarei interessato a diventare agente di commercio,esistono dei corsi per agente di commercio gratuiti,o sono tutti a pagamento?Io sono di Milano.
Grazie

mario
mario
6 anni fa

Salve, sono un geometra iscritto all albo dei geometri di napoli, posso intraprendere anche il lavoro di agente di commercio di materiali edili o le due cose vanno in conflitto?
Grazie

Mirko
Mirko
6 anni fa

Salve,
vorrei porle un quesito.
ho una partita iva aperta in Puglia come agente e rappresentante di prodotti farmaceutici.
Sono stato contattato da un’azienda a Roma che mi richiede l’iscrizione all’albo degli agenti di commercio.
Dovendomi trasferire come faccio?
Nel senso posso frequentare il corso a Roma , devo trasferire tutto alla camera di commercio a roma??

Marco
Marco
6 anni fa

Salve, io lavoro come commerciale dipendente in un’azienda da diversi anni. Vorrei diventare agente di commercio ma il mio inquadramento in busta paga è 4 livello settore metalmeccanico (anche se è specificato il mio ruolo di commerciale). E’ un problema o devo fare il corso?
Grazie.
Marco

cris
cris
6 anni fa

ciao Bruno sono cristian dovrei iniziare a lavorare . solo che mi hanno chiesto di aprire una partita iva come agente di commercio … la commercialista mi ha detto che devo fare un corso a riguardo ma ci sono altri modi ed agirare il corso?? la ringrazio

fabrizio
fabrizio
6 anni fa

grazie mille oggi ho scoperto che posso evitarmi il corso! meno male accorcio i tempi

Dani
Dani
6 anni fa
Reply to  fabrizio

Ciao Fabrizio,
mi potresti dire come fai ad evitare il corso? Ti ringrazio anticipatamente.

Daniele
Daniele
5 anni fa
Reply to  fabrizio

Ciao Come hai evitato il corso?

Alberto
Alberto
4 anni fa
Reply to  fabrizio

Ciao io posso sapere come hai aggirato la cosa? Please sono nella tua stessa situazione

valentino
valentino
4 anni fa
Reply to  fabrizio

Ciao Fabrizio, mi intereserebbe sapere come evitare di frequentare il corso. Potrei sapere come hai fatto? ti ringrazio

Saluti

Valentino

Fabrizio
Fabrizio
4 anni fa
Reply to  valentino

Buongiorno Valentino grazie al diploma di operatore turistico sono stato esentato dalla frequenza del corso.
ti consiglio di vedere i titoli di studio abilitanti
ciao

Fabrizio
Fabrizio
4 anni fa
Reply to  valentino

buongiorno Valentino grazie al mio titolo di studi di operatore turistico sono stato esentato dal corso. Ti consiglio di vedere i titoli di studio abilitanti

fabrizio
fabrizio
6 anni fa

buongiorno ho bisogno di info in merito all’obbligatorietà di partecipare al corso agenti di commercio per poter avere mandato di agenzia come tale. Volevo sapere se è realmente obbligatorio o se eventualmente con quali diplomi si è esentati. Io attualmente sono iscritto in CCIAA come agente in attività finanziaria e mediazione creditizia ma da genaio cambio lavoro. Mi hanno proposto contratto enasarco come agente di commercio. Che devo fare? grazie mile

Nicola
Nicola
6 anni fa

Salve , sto intraprendendo la carriera di agente di commercio , ma sono proprietario al 30% di un bar … È possibile svolgere entrambe le attività , oppure le 2 attività non sono compatibili ??
Leggevo in giro sul web , che un agente di commercio ha delle limitazioni lavorative… Grazie

roberto
roberto
6 anni fa

Salve

sicuramente sarò ripetitivo ma voglio delle delucidazioni in merito

1 sono un dipendente settore commercio addetto vendita mobili da 14 anni (credo di rientrare nei requisiti richiesti) quindi volevo chiederle conferma. Per diventare agente di commercio non devo frequentare nessun corso di formazione?

2 per l’ avvio della pratica SCIA devo è obbligatoria l’apertura della partita iva o può essere posticipata chiede questo perché a giorni finirò il rapporto di lavoro e il futuro lavoro di agente partirà non prima di febbraio 2015 quindi in questi mesi di buco posso usufruire della disoccupazione

porgo cordiali saluti e grazie per la risposta

Nicola
Nicola
6 anni fa

Salve si può firmare un mandato di agenzia senza essere iscritto all’albo degli agenti?

Amedeo
Amedeo
6 anni fa

Ciao Bruno,
ho una laurea magistrale in economia aziendale. Da ciò che leggo non sarebbe quindi necessario, al fine di diventare agente di commercio, sostenere alcun corso. E’ corretto?
saluti e grazie per l’iniziativa!
Amedeo

Stefania
Stefania
6 anni fa

Buongiorno Bruno,
approfitto della disponibilità per chiederti un’informazione.
Vorrei intraprendere questa strada e ho una laurea è in Comunicazione Internazionale Pubblicitaria ma non credo rientri nella rosa di quelle giuridiche-economiche

di media quanto dura un corso?
Stefania

Fabrizio
Fabrizio
6 anni fa
Reply to  Bruno

Buongiorno,
vorrei avere un’informazione , in quanto sto iniziando la mia attività di Agente di Commercio.
Attualmente non ho ancora seguito il corso per essere iscritto all’albo, ma l’azienda per cui dovrò lavorare mi richiede l’apertura della partita iva prima che concluda il corso , ( che seguirò direttamente in azienda ).
La mia domanda è la seguente :
è possibile aprire partita iva come agente di commercio, e poi successivamente presentare l’iscrizione al ruolo?
La ringrazio anticipatamente
Fabrizio.

Alessandro Alessandrini
Alessandro Alessandrini
6 anni fa

Buongiorno Bruno,
la mia compagna è laureata in Giurisprudenza il corso di abilitazione ad agente di commercio non lo deva fare Giusto?

Grazie 1000

Alessandro

Giorgio
Giorgio
6 anni fa

Salve, sono dipendente in un negozio di ferramenta. Sarei interessato a frequentare il corso per agenti di commercio, ma non avrei intenzioni di cominciare presto ad esercitare il mestiere, diciamo per qualche anno.
Vorrei soltanto frequentare il corso per cultura personale, senza dover per forza iscrivermi subito all’albo, anche per valutare meglio se intraprendere quella strada oppure continuare su quella attuale.
Secondo te è possibile?

Grazie

Giorgio
Giorgio
6 anni fa
Reply to  Giorgio

Sono 5 anni che ci lavoro!

Simone
Simone
6 anni fa

Ciao, ho provato a cercare tra le altre domande per disturbare ma non ho trovato…
Tra 15 giorni dovrei cominciare a lavorare come sub-agente per un’agenzia che ha il mandato esclusivo per alcuni prodotti da un colosso del settore, il cui legale rappresentante è agente di commercio.
Io non ho ancora frequentato il corso obbligatorio.
Posso comunque iniziare come procacciatore d’affari e poi aprire partita iva una volta ultimato il corso? Ci sono altre strade?

Grazie mille

Simone

Fabio
Fabio
6 anni fa

Buongiorno
sono titolare (e amministratore unico) da 10 anni di un’azienda che si occupa di commercio, cod ATECORI 2007: 46.17 Intermediari del commercio di prodotti alimentari,
bevande e tabacco. Volevo sapere se personalmente ho i requisiti per poter essere Agente di Commercio senza seguire il corso in cciaa.
Grazie 1000.

Antonio
7 anni fa

Salve, sto per aprire una impresa individuale che esercita su tutto il terrotorio nazionale attraverso il web e agenti di commercio. L’impresa in questione si occupa della vendita e della ricerca di nuovi clienti per conto di altre aziende. A questo punto vorrei farti una domanda, avendo tutti i requisiti per diventare agente di commercio posso anche io esesrcitare sul territorio come agente e allo stesso tempo essere il proprietario dell’impresa che offre il servizio di vendita o devo aprire due attività differenti cioè 1 impresa di servizi e 2 agente di commercio?

Michela
Michela
7 anni fa

Buona sera, io ho trovato diversi corsi on Line per diventare agente di commercio, sono validi per tutte le provincie? O é necessario farlo presso la propria camera di commercio? Grazie mille
Michela

Gianluca
Gianluca
7 anni fa
Reply to  Bruno

Salve per evitare di fare il corso di agente di commercio quali sono i requisiti ? Io ho 5 anni di contratto nel settore commerciale (merchandiser) di cui 3 a progetto e 2 con contratto del commercio da dipendente posso non farlo ed avere l abilitazione ?
Grazie
Cordiali saluti

Alberti Sara
Alberti Sara
7 anni fa

Buon giorno,mi chiamo Sara e sono una ragazza di 21 anni.
Da poco lavoro presso Alberti Trading Fashion Counsulting Group,appartenente alla mia famiglia.
Vorrei intraprendere la carriera di agente di commercio,noi siamo agenti di commercio d’abbigliamento.
E visto la mia passione per l’abbigliamento e la moda,mi hanno parlato di corsi che durano pochi mesi,al fine del quale ricevere un attestato.
Sarebbe gentilissimo a rispondere,
Cordiali saluti

stefano
stefano
7 anni fa

Buonasera,
Mi chiamo Stefano , ho un contratto a tempo indeterminato del commercio e da 8 anni lavoro in un distributore di materie prime, sto valutando di diventare agente di commercio cosa devo fare?
La ringrazio

daniele
daniele
7 anni fa

salve sig. Bruno ho trovato questo sito per caso e ho notato che lei fornisce preziose informazioni e spero che potrà aiutare anche me perchè mi trovo in una situazione di difficoltà perchè attualmente sono senza lavoro e cercavo di fare un qualcosa di proprio.
allora io ho lavorato per qualche mese per conto di una società che stipulava contratti per enel mercato libero e tele due, in pratica facevo il venditore porta a porta ma ho dovuto mollare perchè con le provvigioni non arrivavo a raccimolare abbastanza soldi a fine mese forse perchè non ero capace a far cambiare fornitura o altro.quindi ho pensato una cosa: come posso essere io il titolare di una di queste società che fa stipulare questi contratti?perchè ho notato che queste società non necessitano di capitali da spendere a parte un ufficio in una città, ammobiliarlo un pò ed è fatta.poi fare qualche annuncio sui principali siti per procurare qualche dipendente/procacciatore per iniziare a lavorare.ora io le chiedevo cosa mi serviva per aprire una società/ditta individuale del genere?devo entrare in contatto con le società di fornitura come enel, sorgenia, tele due, infostrada ecc?cos’altro devo fare?

in attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente e colgo l’occasione per augurarle una buona serata

Andrea
Andrea
7 anni fa

Buongiorno Bruno
Innanzitutto ti ringrazio per dare la possibilità di farti delle domande liberamente online, è molto apprezzabile questa tua iniziativa.
La mia domanda è questa:
Voglio intraprendere il lavoro di agente/rappresentante di commercio e ho bisogno di iscrivermi all’albo.
Avendo fatto per più di 10 anni l’agente immobiliare sia da collaboratore che da titolare di agenzia e iscritto già all’albo dei mediatori ho la possibilità di evitare il corso?
Ti ringrazio anticipatamente

Andrea

fabian
fabian
7 anni fa

Buongiorno,
io da 3 mesi lavoro in un autosalone. Mi hanno proposto di fare il corso per agenti e rappresentanti di commercio. volevo sapere se è obbligatorio? oppure vantaggioso?
grazie saluti

nicola
nicola
7 anni fa

Salve ho dal 2009 un bar con ristorante e mi è stato proposto un mandato da agente è valida l’ attività di vendita e somministrazione di bevande come requisito per diventare agente??

Simone
Simone
7 anni fa

Salve Bruno, la mia è una situazione controversa……Ho fatto l’ informatore scientifico del farmaco per 5 anni e mezzo con il contratto del commercio, essendo però inquadrato con un quarto livello quando l’ inquadramento che mi spettava era almeno un secondo livello. Fra l’altro sulle mie buste paga la mansione riportata era proprio “informatore scientifico del farmaco”, la retribuzione equiparabile a quella di un primo livello ma l’ inquadramento comunque era al quarto livello. Adesso ho un contratto da agente, ma mi hanno bloccato l’ iscrizione alla camera di commercio per il discorso del quarto livello. Al centro per l’impiego ho chiesto la scheda anagrafica dove addirittura risulto assunto come analista chimico (posizione anche questa compatibile con un secondo livello). Cosa mi consigli di fare?

domenico
domenico
7 anni fa

Buongiorno, sono Domenico avrei bisogno di alcune informazioni e credo che finalmente ho trovato le persone giuste per poterle chiedere. Sono di Cosenza e lavoro da 7 anni come procacciatore d’affari nel settore del mobile, ho la mia P. Iva, sono iscritto regolarmente all’Enasarco, ho contratti con le aziende produttrici e rappresento per loro le aziende nei rispettabili mobilifici della mia regione Calabria. La mia situazione è questa, il mio commercialista mi dice che devo fare il passaggio ad Agente di Commercio e per ottenere questo dovrei eseguire il corso alla Confcommercio della mia zona per ottenere l’attestato. Vorrei sapere se senza effettuare il corso alla Confcommercio rientro nei requisiti da Agente di Commercio con tutto quello che vi ho descritto e che ho in possesso.
Grazie anticipatamente e complimenti per il sito.
Domenico

Maria
Maria
7 anni fa

Ciao Bruno,
Sono entrata in mobilità dal 31/12/13. Un fornitore della mia azienda mi ha proposto un lavoro come agente di commercio. Sia il diploma che la laurea che ho non soddisfano i requisiti per l’iscrizione. L’inquadramento con la mia azienda era da dipendente a tempo indeterminato cccnl metalmeccanici 5 livello, e svolgevo anche attività di vendita negli ultimi anni. Mi devo scrivere alla cciaa di roma e mi viene il dubbio se ho i requisiti o meno o se devo fare il corso.
Grazie in anticipo per l’aiuto,
Maria

andrea fuligna
andrea fuligna
7 anni fa

ciao Bruno, approfitto della tua gentilezza per esporti il mio caso , dal 1993 al 95 ho lavorato in bo frost,dipendente vendita a domicilio,nel 95 ho fatto il corso da agente di commercio con successo x poi lavorare da agente con wurth fino al 97,dal 97 al 2003 venditore hillti dipendente con di primo livello e qualifica v poi all’interno della stessa societa’ ho ricoperto il ruolo di responsabile punto vendita pesaro fino al 2009.dopo tale data non ho piu’ praticato l’attivita di venditore,a meno che non conti la vendita delle racchette all’interno di un centro sporivo ove ero socio.DOMANDA- E’ ANCORA VALIDO IL CORSO CHE HO FATTO NEL 97 ?ATTIVITA’ DIPENDENTE INQUADRATO NELLA VENDITA MI DA QUALCHE SPERANZA DI RIENTRARE NELL’AVER FATTO IL RAPPRESENTANTE NEGLI ULTIMI 5 ANNI PER CUI NON DEVO RIFARE IL CORSO? DEVO RIFARE IL CORSO?
ti ringrazio anticipatamente del’attenzione e ti sarei grato se invii la risposta anche alla mia mail *******…
buona vita
Andrea

Mauro
Mauro
7 anni fa

Salve,
Devo diventare agente di commercio, la mia ultima mansione è stata impiegato commerciale con procure speciali ( x 6 anni ), il problema e che mi hanno inquadrato al 3 livello.
Secondo voi visto che le procure attestano la mia mansione alla vendita e visto anche che mi davano potere di firma sia di contratti che atti notarili potrebbero bastare per evitarmi il corso?
Grazie mille
Mauro da Bergamo

Carmelo
Carmelo
7 anni fa

Buongiorno
ho effettuato il corso agenti e rappresentanti di commercio nel lontano 1983,oggi vorrei aprire un negozio di alimentari,vorrei sapere se devo effettuare il corso s.a.b. oppure potrebbe essere valido il corso agenti già effettuato visto che se ricordo bene aveva in essere le stesse materie
grazie
Carmelo

Lucia
Lucia
7 anni fa

Ciao Bruno,
volevo chiederti,sono stata assunta a chiamata in un bar, ma svolgevo attività di vendita per 3 anni ca.adesso non lavoro più. Vorrei aprire partita iva come agente di commercio devo fare il corso…. ho mi posso avvalere della dichiarazione del bar che mi aveva assunta ?
Grazie

Pino
Pino
7 anni fa

Ciao, mi hanno proposto un mandato. All’inizio con lettera d’incarico per poi a inizio anno aprire p iva come agente. Qui leggevo che bisogna avere o le medie o il diploma. In base a cosa cambia? io avrei solo le medie. A Belluno bisogna sostenere il corso della camera di commercio? Grazie Pino

Mary
Mary
7 anni fa

cioa Bruno,
il mio ragazzo è stato iscritto all’enasarco dall’azienda che lo ha assunto per un periodo di prova di sei mesi. Il problema è che il mio ragazzo ne è venuto a conoscenza ora, dopo 4 mesi. Non avendo lui un diploma abilitante, né un periodo di lavoro alle spalle…suppongo sia necessario il corso di formazione…che di certo lui non ha seguito!!Com’è possibile? La regione Calabria non ha come requisito fondamentale il certificato di frequenza del corso di agente di commercio?grazie

Paolo Giulio
Paolo Giulio
7 anni fa

Buongiorno, sono un dipendente di una ditta che è in crisi. Mi è capitato l’occasione di aprire una attività di agenzia di commercio con altri soci anche loro nelle mie stesse condizioni, dove io sarei l’amministratore. Ho parlato con il commercialista è mi ha rassicurato che la cosa era fattibilissima, Abbiamo fatto l’atto notarile e stiamo pronti a partire. Nell’attività è previsto anche la commercializzazione oltre alla funzione di agente di commercio. Sto facendo anche il corso per agenti e in una di queste lezioni ho scoperto che c’è l’incompatibilità con il lavoro dipendente. Non vi dico che mi sono sentito male e sono disperato. Ho provato a cercare il mio commercialista, ma è fuori all’estero per due settimane in vacanza. C’è una possibilità di risolvere la questione, perché adesso non posso proprio licenziarmi (ho dei figli da mantenere) e ho un accordo con alcuni fornitori (non in concorrenza con il mio attuale impiego? Grazie e scusatemi.

Scarica GRATIS il corso: 
"E-mail Marketing"
ti verrà recapitato nella tua casella di posta elettronica.
Una lezione al giorno per una settimana.