Imprenditori del Web

INCOMPATIBILITÀ

L’esercizio dell’attività di agenzia o rappresentanza svolta in forma di impresa è incompatibile:

  • con le attività svolte in qualità di dipendente da persone, associazioni o enti, privati e pubblici (ad eccezione del dipendente pubblico in regime di tempo parziale non superiore al 50% delle ore totali previste dal contratto);
  • con l’esercizio dell’attività per le quali era prescritta l’iscrizione nei ruoli dei mediatori;
  • con l’esercizio dell’attività per le quali è prescritta l’iscrizione nei ruoli dei mediatori ovvero con l’esercizio dell’attività di agente di affari in mediazione o altre attività di mediazione.

4 risposte a Incompatibilità

  • buona sera io ho un mandato di agenzia da 5 anni con una multinazionale nel settore energetico ho la partita iva aperta diploma di geometra e corso accreditato come energy manager ,secondo voi ho i requisiti per richiedere l’iscrizione alla camera di commercio??grazie

    • Ciao Antonio,
      come sempre in questi casi consiglio vivamente di rivolgersi al proprio commercialista e alla camera di commercio di competenza.
      Per quanto è previsto, l’iscrizione al Registro delle imprese tenuto dalla camera di commercio è obbligatoria per tutti coloro che svolgono attività economia sotto forma di impresa. Chi intende avviare un’attività d’impresa deve dunque iscriversi al Registro delle imprese tenuto dalla camera di commercio competente per territorio. Sono solo i liberi professionisti, non essendo imprenditori, che non devono iscriversi alla camera di commercio.
      Buon lavoro

  • Salve vorrei sapere qual è il preciso riferimento normativo?
    Grazie

    • Ciao Sandro,

      Legge 3 maggio 1985, n. 204
      Disciplina dell’attività di agente e rappresentante di commercio
      (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1985, n. 119)

      Buon lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *